Calabria judaica - Sud ebraico

Calabria judaica ~ Sud ebraico
Storia, cultura e attualità ebraiche in Calabria
con uno sguardo al futuro e a tutto il Meridione

Secondo una leggenda, che attesta l'antica frequentazione orientale della nostra regione, Reggio fu fondata da Aschenez, pronipote di Noé.
La sinagoga del IV secolo, ricca di mosaici, di Bova Marina, è la più antica in Occidente dopo quella di Ostia Antica; a Reggio fu stampata la prima opera in ebraico con indicazione di data, il commento di Rashì alla Torah; Chayim Vital haQalavrezì, il calabrese, fu grande studioso di kabbalah, noto anche con l'acronimo Rachu.
Nel Medioevo moltissimi furono gli ebrei che si stabilirono in Calabria, aumentando fino alla cacciata all'inizio del XVI secolo; tornarono per pochi anni, richiamati dagli abitanti oppressi dai banchieri cristiani, ma furono definitivamente cacciati nel 1541, evento che non fu estraneo alla decadenza economica della Calabria, in particolare nel settore legato alla lavorazione della seta.
Dopo l’espulsione definitiva, gli ebrei (ufficialmente) sparirono, e tornarono temporaneamente nella triste circostanza dell’internamento a Ferramonti; oggi non vi sono che isolate presenze, ma d'estate la Riviera dei Cedri si riempie di rabbini che vengono a raccogliere i frutti per la celebrazione di Sukkot (la festa delle Capanne).
Questo blog è dedito in primo luogo allo studio della storia e della cultura ebraica in Calabria; a
ttraverso questo studio vuole concorrere, nei suoi limiti, alla rinascita dell'ebraismo calabrese; solidale con l'unica democrazia del Medio Oriente si propone come ponte di conoscenza e amicizia tra la nostra terra e Israele.

IN PRIMO PIANO: eventi e appuntamenti

GIORNO DELLA MEMORIA 2017: INIZIATIVE IN CALABRIA

c

c

martedì 11 ottobre 2011

Ritorno alla Terra dei Cedri

Il Dipartimento Educazione e Cultura dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane,
la Comunità ebraica di Napoli e Shavè Israel

presentano

Il “ritorno” nella Terra dei Cedri
28 Ottobre/1 Novembre 2011 - 30 Tishrì/4 Cheshvan 5772


Bouganville Palace Hotel - Belvedere Marittimo (Cosenza)

Dopo lo shabaton a San Nicandro ed il seminario a Siracusa, il Progetto Meridione approda nella terra dei cedri.
La Calabria è nota nel mondo ebraico come la terra che produce etroghim di eccellente qualità.
Non tutti sanno che la Calabria ha una storia ebraica di rilevante importanza.
Basti pensare che a Reggio Calabria fu stampato il primo libro in ebraico nel 1475.
Oggi discendenti di questa realtà chiedono di tornare ad un ebraismo vissuto.
Il DEC insieme a Shavei Israel ed alla Comunità Ebraica di Napoli organizza uno shabaton a Belvedere Marittimo.
Avremo l’opportunità di conoscere questa realtà assieme ai gruppi già conosciuti negli incontri precedenti. Ma sarà anche un’occasione di studio, di cultura e di svago in una splendida località del litorale calabrese.

Prezzi a persona pensione completa da venerdì (cena) a martedì (pranzo): Adulti: Doppia 280€ - Singola: 350 €
Bambini in camera con due adulti: 0/3 anni gratis - da 4 anni: 190 €

Prezzi giornalieri con pensione completa: Adulti: Doppia 80 € - Singola 100 €
Bambini in camera con due adulti: 0/3 anni Gratis - da 4 anni 50 € al giorno

Prenotazioni: Odoardo Sadun, cell. 349 0648341 - dec@ucei.it

PROGRAMMA

VENERDÌ 30 TISHRÌ 28 OTTOBRE
14-16 Accettazione
16 - 17.30 Preparazione per shabat
17.30 Hadlakat nerot
17.45 Minchà e Arvit
19.00 Cena
21.00 Parashat haShavua

SABATO 1 CHESHVAN 29 OTTOBRE
9-12 Tefi llà
12-13 Parashat hashavua
13.00 Pranzo
16.00 Attività in defi nizione
17.15 Minchà
17.45 Seudà shelishit con devar torà
18.40 Arvit
19.30 Cena
21.00 Attività in defi nizione

DOMENICA 2 CHESHVAN 30 OTTOBRE
7.45 Shachrit
8.30 Colazione
9.00 Visita a Santa Maria del Cedro
13.30 Pranzo
15 - 19 I fondamenti di una Comunità: progettualità e azione
19.00 Cena
21.00 Conferenza: storia degli ebrei in Calabria

LUNEDÌ 3 CHESHVAN 31 OTTOBRE
8.00 Shachrit
8.45 Colazione
9.30 - 11 Il calendario ebraico. Le festività
11.15 - 13 La tefillà: regole dello shemà e della ‘Amidà
13.00 Pranzo
15-16.45 Shabat: le melachot
17-19 Kasherut: le regole di carne e latte
19.30 Cena
21.30 Concerto acustico con Raiz

MARTEDÌ 4 CHESHVAN 1° NOVEMBRE
8.00 Shachrit
8.45 Colazione
9.30 - 13 Sviluppo dell’ebraismo nel Sud. Proposte e progetti

Nessun commento: